8 Marzo Festa della Donna

La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata. 
William Shakespeare 



Son tutte belle le donne del mondo. E quale occasione migliore per ricordarlo alle proprie mogli, fidanzate, mamme, sorelle e figlie, se non la festa della donna  dell'8 marzo? La ricorrenza in cui si celebrano  le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma con cui allo stesso tempo si vogliono ricordare le discriminazioni e le violenze che ancora tante adulte e bambine subiscono nel mondo, è anche la giornata giusta in cui far sentire importanti le proprie compagne di vita. E se la mimosa è da sempre il simbolo di questa giornata, non può mancare una dedica speciale con cui esprimere tutto il proprio affetto. Scrittori, romanzieri, poeti, intellettuali hanno celebrato per secoli l'unicità delle donne. Ironia e romanticismo, dolcezza e caparbietà, femminilità e durezza, sono solo alcune delle mille sfaccetture del genere femminile, che hanno provato a raccontare gli autori attraverso le eroine dei romanzi. Del resto l'umanità senza la donna, sarebbe "scarsa, terribilmente scarsa".

Post Labels

ViSiTe Al BLoG

Popular Posts 7 day